• 1

Diventare Clown Dottore

FORMAZIONE E SUPERVISIONE

Per diventare clown dottori occorre seguire con profitto un impegnativo corso, denominato “ rencontres seniors 85 RI-DIAMO ASSIEME”.

Ispirandoci alle linee guida della FNC, Federazione Nazionale Clowndottori, abbiamo previsto un percorso di 200 ore articolato in circa 13 moduli attinenti a due grandi aree quella delle competenze artistiche e quella delle competenze psicologico-relazionali.

Le lezioni sono per lo più esperienziali, interattive e pratiche quantunque si passino anche dei contenuti teorici importanti. Prima di poter diventare operativi è necessario svolgere un tempo di osservazione e di tirocinio (circa 40 ore).

Per i clown dottori operativi è prevista inoltre una formazione permanente per l’aggiornamento delle tecniche, l’allenamento e per la crescita del gruppo. Per quanto riguarda l’elaborazione dei vissuti emotivi connessi al contatto con persone con situazioni di disagio e sofferenza ogni mese è previsto un incontro di supervisione di gruppo con uno psicoterapeuta esterno.

Our site 7° CORSO PER ASPIRANTI CLOWN-DOTTORI

Il corso che presentiamo serve a formare dei futuri 'clowndottori' anche detti clown di corsia o clown al servizio della persona. Si tratta di un rencontre footballeur percorso che deve formare operatori, quantunque volontari, e renderli in grado di stare a contatto con bambini e adulti in situazione di disagio, di affrontare con risposte adeguate le reazioni dei sistemi familiari alla sofferenza e alla malattia e di accogliere i vissuti emotivi degli operatori che quotidianamente lavorano nei contesti socio-sanitari e assistenziali.

why not try here L’obiettivo del corso è quello di helpful hints introdurre giovani e meno giovani 7e rencontre métiers santé 28-29 mai strasbourg alla clown terapia, attraverso la preparazione artistica, lo sviluppo delle capacità relazionali e di lettura di contesti complessi cosi da accrescere il SAPERE, il SAPER FARE e il SAPER ESSERE in merito alla figura tecnica del clown dottore.

L’ obiettivo dell’associazione è quello di puntare ad una formazione ‘professionale’ e qualificante delle persone site de rencontres 974 gratuit in modo che possano essere in grado di operare in contesti di cura complessi quali possono essere i reparti di onco-ematologia pediatrica e di chirurgia pediatrica in cui la nostra associazione presta servizio e/o case famiglia e/o case di riposo.

Dall’esperienza passata siamo consapevoli che non tutti quelli che parteciperanno al corso presumibilmente decideranno alla fine di diventare volontari clowndottori, tuttavia il corso promuove una maggiore consapevolezza di sé e delle proprie emozioni, migliora le capacità di relazionarsi con l’altro e con la diversità, accresce il benessere delle persone che partecipano, offrendo loro la possibilità di trovare strategie nuove di fronteggiamento-soluzione dei problemi.

Molte persone che hanno partecipato alle precedenti edizioni hanno acquisito delle competenze tecniche e relazionali tali da portarle rencontrer dieu site a proporsi nel mondo del lavoro in modo nuovo ed in particolare in ambito socio-assistenziale, educativo e ludico-ricreativo.

Seguendo le linee guida tracciate dalla FNC, Federazione Nazionale Clowndottori, a cui l’associazione Clowndoc onlus aderisce, il percorso formativo ‘Ri-diamo assieme’ si struttura su due grandi aree di competenza:

                   rencontres gratuites 05 l'area artistica, in quanto la figura del clown dottore utilizza le competenze mutuate dall'arte del clown, dell'umorismo, dell'improvvisazione teatrale e della creatività (improvvisazione, clownerie, magia comica, palloncini, trucco e costume, personaggio clown);

                   click for source l'area psico-socio-sanitaria, in quanto è basilare sviluppare capacità relazionali attraverso l'acquisizione di competenze di base in ambito psicologico, di competenze a livello di interculturalità, di nozioni sull'igiene ospedaliera e su aspetti medico-infermieristici rilevanti per il ruolo che si andrà a svolgere (gelotologia, psicologia, psicologia dello sviluppo, medicina, igiene, privacy e deontologia).

Queste due grosse aree si suddividono in circa 16 moduli per un totale di oltre 200 ore di lezioni.

Inoltre una parte fondamentale della formazione è rappresentata dal tirocinio, per complessive 70 ore, articolato in 30 ore di “osservazione”, in cui i corsisti andranno appunto ad osservare gli interventi dei clown dottori esperti dell’associazione, e in 40 ore di intervento vero e proprio in affiancamento di uno o due clown dottori “senior”.

Il corso è destinato a tutte le persone maggiorenni (per un massimo di 30 corsisti), che abbiano preferibilmente il diploma di scuola superiore (ma ciò non è un criterio di esclusione dal corso), senza nessun altro limite di età, sesso, religione, istruzione, ecc., che siano interessate a conoscere la clown terapia e le sue applicazioni e che vogliano impegnarsi a fare del volontariato in questo campo.

Per quanto riguarda le docenze l’associazione Clowndoc si avvarrà dei soci esperti, di psicologi e medici quali il dott. Antonello Persico, la dott.ssa Daniela Onofrillo, la dott.ssa Alessandra Lupone, il dott. Massimiliano La Paglia, della collaborazione di primari, caposala, personale sanitario, psicologhe dell’Ospedale di Pescara (nelle precedenti edizioni abbiamo avuto il prof. Pierluigi Lelli Chiesa, la dott.ssa Giovanna Cacciafiori, le caposala Irene Rosini e Franca Vitullo). Inoltre ormai da anni collaborano con noi l’attrice e insegnante teatrale pescarese Francesca Persico, il dott. Roberto Flangini di Cesena, esperto nazionale di Clownterapia, e per questa edizione è previsto anche l’intervento del dott. Alberto Dionigi, presidente della FNC, e di clowndottoti esperti di altre realtà nazionali

CONTATTACI PER AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI